Ufficio Unico del Personale: comunicazioni - :: Unione Bassa Reggiana ::

Ufficio Unico del Personale: comunicazioni - :: Unione Bassa Reggiana ::

1. Proroga Congedo Parentale fino al 31 Agosto 2020

Con la legge n.77 del 17 Luglio 2020 pubblicata in gazzetta ufficiale n.180 del 18 Luglio 2020 è stato prorogato il termine di fruizione del congedo parentale, frazionato o continuativo, per un massimo di 30 giorni a decorrere dal 5 marzo e fino al 31 Agosto 2020.

Per i periodi ancora da fruire è possibile utilizzare il congedo sia in forma giornaliera che oraria. 

La fruizione su base oraria è consentita in misura pari alla metà dell'orario medio giornaliero.

 

2. Taglio Cuneo Fiscale 

Con la Legge 21/2020 "Taglio Cuneo Fiscale - Nuovo Calcolo Fiscale" a partire dal 1 Luglio 2020 il BONUS RENZI DL. 66/14 è stato soppresso, pertanto a partire dal secondo semestre non è più applicabile in busta paga. A dicembre verrà comunque effettuato normale conguaglio relativo al primo semestre per la verifica che quanto erogato sia corretto.

Al posto del BONUS RENZI subentrano il TRATTAMENTO INTEGRATIVO che sarà pari a 100 Euro circa al mese e verrà erogato a chi percepisce un reddito fino a 28.000 Euro e l'ULTERIORE DETRAZIONE che è una detrazione aggiuntiva da riconoscere per i soli redditi compresi tra i 28.000,01 e 40.000 euro. L'importo è di circa 600 euro complessive che verranno riproporzionati in base al reddito percepito.

 

3. Quarantena figlio convivente minore di 14 anni

Con decreto n.111 del 8 settembre 2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.223 il giorno 8 Settembre 2020, è stato stabilito che un genitore lavoratore dipendente, nel caso in cui il figlio convivente minore di 14 anni sia in quarantena disposta dal Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente a seguito di contatto verificatosi all'interno del plesso scolastico, può svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio.

Qualora la prestazione lavorativa non possa essere svolta in modalità agile, uno dei genitori, alternativamente all'altro, può astenersi dal lavoro per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio, fruendo del congedo parentale retribuito al 50% per i periodi compresi dal 9 settembre 2020 al 31 dicembre 2020.

Si precisa che nel caso in cui uno dei due genitori fruisca del congedo parentale al 50% o presti la propria attività lavorativa in modalità agile, l'altro genitore non può fruire contemporaneamente di nessuna delle due misure.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)